๐‚๐จ๐ฏ๐ข๐ ๐ž ๐ญ๐ฎ๐ซ๐ข๐ฌ๐ฆ๐จ, ๐‚๐จ๐ง๐Ÿ๐ž๐ฌ๐ž๐ซ๐œ๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐‚๐š๐ญ๐š๐ง๐ข๐š: โ€œ๐ˆ๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฌ๐ฌ๐ข๐›๐ข๐ฅ๐ž ๐ซ๐ข๐ฉ๐š๐ซ๐ญ๐ข๐ซ๐ž ๐ฉ๐ซ๐ข๐ฆ๐š ๐๐ž๐ฅ ๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ๐Ÿโ€

53

CATANIA โ€“ โ€œ๐ฟ๐‘’ ๐‘–๐‘š๐‘๐‘Ÿ๐‘’๐‘ ๐‘’ ๐‘‘๐‘’๐‘™๐‘™๐‘Ž ๐‘“๐‘–๐‘™๐‘–๐‘’๐‘Ÿ๐‘Ž ๐‘ก๐‘ข๐‘Ÿ๐‘–๐‘ ๐‘ก๐‘–๐‘๐‘Ž ๐‘ ๐‘œ๐‘›๐‘œ ๐‘ ๐‘ก๐‘Ž๐‘ก๐‘’ ๐‘ก๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘ฃ๐‘œ๐‘™๐‘ก๐‘’ ๐‘‘๐‘Ž๐‘™๐‘™โ€™๐‘’๐‘š๐‘’๐‘Ÿ๐‘”๐‘’๐‘›๐‘ง๐‘Ž ๐‘ ๐‘Ž๐‘›๐‘–๐‘ก๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘–๐‘Ž. ๐ฟ๐‘Ž ๐‘โ„Ž๐‘–๐‘ข๐‘ ๐‘ข๐‘Ÿ๐‘Ž ๐‘‘๐‘’๐‘™๐‘™๐‘’ ๐‘“๐‘Ÿ๐‘œ๐‘›๐‘ก๐‘–๐‘’๐‘Ÿ๐‘’ ๐‘–๐‘š๐‘๐‘’๐‘‘๐‘–๐‘ ๐‘๐‘’ ๐‘Ž ๐‘ก๐‘ข๐‘ก๐‘กโ€™๐‘œ๐‘”๐‘”๐‘– ๐‘Ž๐‘– ๐‘ก๐‘œ๐‘ข๐‘Ÿ ๐‘œ๐‘๐‘’๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘ก๐‘œ๐‘Ÿ ๐‘œ๐‘”๐‘›๐‘– ๐‘ก๐‘–๐‘๐‘œ ๐‘‘๐‘– ๐‘๐‘Ÿ๐‘œ๐‘”๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘š๐‘š๐‘Ž๐‘ง๐‘–๐‘œ๐‘›๐‘’ ๐‘’๐‘‘ ๐‘’ฬ€ ๐‘–๐‘š๐‘๐‘œ๐‘ ๐‘ ๐‘–๐‘๐‘–๐‘™๐‘’ ๐‘๐‘’๐‘›๐‘ ๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘’ ๐‘Ž ๐‘ข๐‘›๐‘Ž ๐‘Ÿ๐‘–๐‘๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘ก๐‘’๐‘›๐‘ง๐‘Ž ๐‘‘๐‘’๐‘™ ๐‘ ๐‘’๐‘ก๐‘ก๐‘œ๐‘Ÿ๐‘’ ๐‘๐‘Ÿ๐‘–๐‘š๐‘Ž ๐‘‘๐‘’๐‘™ 2022. ๐ท๐‘– ๐‘“๐‘Ÿ๐‘œ๐‘›๐‘ก๐‘’ ๐‘Ž๐‘‘ ๐‘ข๐‘›๐‘Ž ๐‘ ๐‘–๐‘ก๐‘ข๐‘Ž๐‘ง๐‘–๐‘œ๐‘›๐‘’ ๐‘๐‘œ๐‘ ๐‘–ฬ€ ๐‘‘๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘š๐‘š๐‘Ž๐‘ก๐‘–๐‘๐‘Ž, ๐‘™๐‘Ž ๐‘Ÿ๐‘–๐‘ ๐‘๐‘œ๐‘ ๐‘ก๐‘Ž ๐‘‘๐‘’๐‘– ๐‘”๐‘œ๐‘ฃ๐‘’๐‘Ÿ๐‘›๐‘–, ๐‘ ๐‘–๐‘Ž ๐‘›๐‘Ž๐‘ง๐‘–๐‘œ๐‘›๐‘Ž๐‘™๐‘’ ๐‘โ„Ž๐‘’ ๐‘Ÿ๐‘’๐‘”๐‘–๐‘œ๐‘›๐‘Ž๐‘™๐‘’, ๐‘’ฬ€ ๐‘ ๐‘ก๐‘Ž๐‘ก๐‘Ž ๐‘–๐‘›๐‘Ž๐‘‘๐‘’๐‘”๐‘ข๐‘Ž๐‘ก๐‘Ž. ๐ฟ๐‘Ž ๐‘๐‘Ž๐‘›๐‘‘๐‘’๐‘š๐‘–๐‘Ž โ„Ž๐‘Ž ๐‘ ๐‘œ๐‘™๐‘œ ๐‘ ๐‘๐‘œ๐‘๐‘’๐‘Ÿ๐‘ก๐‘œ ๐‘–๐‘™ ๐‘ฃ๐‘’๐‘™๐‘œ ๐‘‘๐‘’๐‘™๐‘™โ€™๐‘–๐‘”๐‘›๐‘œ๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘›๐‘ง๐‘Ž ๐‘Ÿ๐‘–๐‘ ๐‘๐‘’๐‘ก๐‘ก๐‘œ ๐‘Ž๐‘‘ ๐‘ข๐‘› ๐‘ ๐‘’๐‘ก๐‘ก๐‘œ๐‘Ÿ๐‘’ ๐‘โ„Ž๐‘’ ๐‘ฃ๐‘Ž๐‘™๐‘’ ๐‘๐‘–๐‘Ÿ๐‘๐‘Ž ๐‘–๐‘™ 15 % ๐‘‘๐‘’๐‘™ ๐‘ƒ๐‘–๐‘™ ๐‘›๐‘Ž๐‘ง๐‘–๐‘œ๐‘›๐‘Ž๐‘™๐‘’โ€œ.

A dichiararlo sono il presidente della Confesercenti area metropolitana di Catania, ๐‚๐ฅ๐š๐ฎ๐๐ข๐จ ๐Œ๐ข๐œ๐ž๐ฅ๐ข ed ๐„๐ฅ๐ฌ๐š ๐ƒ๐จ๐ซ๐ข๐š๐ง๐š ๐๐ซ๐ข๐ ๐ฎ๐ ๐ฅ๐ข๐จ, tour operator, responsabile Comparto Turismo della Confesercenti e componente del Cda Sac Service, a margine dellโ€™incontro con il presidente della societร  aeroportuale di Catania, ๐๐ข๐œ๐จ ๐“๐จ๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ๐ข, organizzato dal direttore provinciale Confesercenti, ๐…๐ซ๐š๐ง๐œ๐ž๐ฌ๐œ๐จ ๐‚๐จ๐ฌ๐ญ๐š๐ง๐ญ๐ข๐ง๐จ.

โ€œIl crollo della domanda รจ stata traumatica nel settore turistico e i flussi turistici interni, sia a livello nazionale che regionale, hanno contribuito ben poco a sollevare la situazione. Secondo i dati ISTAT, il crollo delle presenze internazionali รจ pari a circa il 68,5%, nelle cittร  dโ€™arte il dato raggiunge addirittura il 73% circa.

I flussi incoming internazionali, in modo particolare quelli intercontinentali, sono praticamente azzerati, cosรฌ come il MICE cioรจ il comparto che si occupa di meeting, eventi e dei congressi โ€“ spiega Confesercenti comparto Catania metropolitana -. Lโ€™Australia ha un travel ban ancora attivo sino a marzo 2021. Per molti altri paesi non siamo in grado di poter fare previsioni, tutto dipenderร  dalla velocitร  di somministrazione dei vaccini, dalla loro efficacia rispetto alle varianti e dalle misura di quarantena comunque imposte dai singoli Stati. Da un confronto con i partner e colleghi americani, i cui flussi incoming sono determinanti in Italia, sebbene ci sia un mood positivo verso i viaggi, i dati indicano la persistenza di grande incertezza verso i viaggi internazionali per tutto il 2021, con timide richieste a partire da settembre/ottobre 2021 e una probabile ripresa nel 2022โ€ณ.

โ€œCome Confesercenti Catania da un punto di vista provinciale โ€“ sottolinea Doriana Briguglio โ€“ stiamo provvedendo a individuare le sottocategorie di settore, organizzando i vari segmenti che compongono la filiera. Vogliamo essere sportello di accoglienza per raccogliere le varie istanze provenienti dallโ€™imprenditoria ma anche incubatore di proposte, di strategie di nuove politiche, perchรจ stanno cambiando gli scenari e la pianificazione dovrร  essere collettiva e concertata. In questo senso lโ€™interlocuzione con le pubbliche amministrazioni sarร  fondamentale.

รˆ importante che le amministrazioni, soprattutto a livello regionale, ma anche a livello locale, comprendano questo punto, strategico e cruciale per il futuro, e che istituiscano un dialogo sempre piรน serrato con gli operatori del settore e le associazioni datoriali che solo quelle destinazioni che avranno intrapreso un percorso virtuoso in tal senso riusciranno a imporsi nella competizione globaleโ€œ, spiega la presidente di Confesercenti del comparto metropolitana Catania.

โ€œAl nuovo Governo appena insediato ribadiamo le posizioni giร  assunte โ€“ sottolinea anche il presidente Miceli โ€“ maggiori ristori, il 60% credito di imposta del valore dellโ€™affitto da estendere anche alberghi e agenzie di viaggio. Anche i fondi riservati ed erogati alle agenzie di viaggio dal Mibact, come per altre categorie, non sono andati oltre il 20% sulla differenza tra fatturato 2019 e 2020 e insufficienti e tardivi. Per non parlare di bonus e voucher, la cui utilitร  รจ minima, se le persone non si possono muovereโ€.

โ€œAbbiamo, inoltre, invocato un cambio di principio nel concetto di cassa integrazione. รˆ necessario formulare una cassa integrazione attivaโ€“ prosegue la responsabile Turismo โ€“ il Governo aiuti le imprese nel pagamento degli stipendi mantenendo il personale attivo. Per ripartire noi abbiamo bisogno di programmare e lavorare a pieno ritmo, le aziende hanno bisogno del personale attivo per programmare la nuova stagione 2022. Agenzie di viaggio e tour operator ce la stanno mettendo tutta per non chiudere le aziende, ma, le realtร  meno attrezzate, non ce la faranno a concludere un ulteriore anno di passioneโ€.